Cerca di rapinare l'Eurospin con la pistola giocattolo: gli ridono in faccia e lo cacciano

È successo a Solaro nel pomeriggio di sabato, il malvivente è scappato senza un soldo

Immagine repertorio

È arrivato davanti al supermercato in bicicletta, dopo averla parcheggiata fuori ha fatto irruzione sfoderando un'arma giocattolo. Voleva mettere a segno una rapina, ma è stato deriso e cacciato in malo modo dalla cassiera che non gli ha consegnato neanche un soldo. È successo nella serata di sabato 9 giugno all'Eurospin di via Grandi a Solaro.

Il "malvivente" si era presentato al supermercato poco prima dell'orario di chiusura impugnando un’arma giocattolo decisamente poco inquietante. L'addetta alla cassa non è stata per nulla intimorita, anzi: si è dimostrata un bel po' indispettita. Sbigottito, il "rapinatore" non ha trovato di meglio da fare di allontanarsi senza aver portato via un soldo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • Natale low cost: 11 idee regalo a meno di 20 euro per gli amici e la famiglia

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento