rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Baby gang in azione sulla Milano-Lecco: un giovane aggredito in carrozza e rapine

Sono in corso le indagini. Gli episodi nella serata di lunedì 30 aprile

Un giovane finito in ospedale in seguito a un'aggressione a bordo treno e altre due vittime della violenza di una baby gang in azione sulla linea Milano-Lecco.

A distanza di pochi giorni dalla notizia dell'arresto di otto giovanissimi autori di violente rapine in diverse stazioni tra la Brianza, Lecco e Milano, nella serata del 30 aprile una nuova baby gang è entrata in azione. Un gruppo di ragazzi, presumibilmente stranieri dalle prime informazioni, ha aggredito prima un commesso 22enne di Olgiate Molgora e poi ha rapinato un ragazzino di sedici anni che viaggiava sulla stessa carrozza della banda. 

Il 22enne è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasferito in codice verde all'ospedale Mandic di Lecco. La baby gang però, dopo l'accaduto, non ha desistito e ha preferito continuare le scorribande su un altro convoglio, cambiando treno ma non direttrice.

E proprio su un altro mezzo, poco dopo, ha avvicinato un altro giovanissimo a cui ha sottratto lo smartphone. Sugli episodi indagano i carabinieri e la Polfer che stanno cercando di risalire agli autori delle rapine anche attraverso le immagini riprese dalle telecamere delle stazioni in cui sono avvenute le violenze.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baby gang in azione sulla Milano-Lecco: un giovane aggredito in carrozza e rapine

MonzaToday è in caricamento