Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Via San Rocco

Bastoni e coltelli, maxi rissa tra dieci stranieri al bar: due feriti

Almeno dieci persone si sono affrontate fuori da un bar in via San Rocco. Due feriti trasportati in ospedale: sono stati denunciati. Indaga la polizia

Due persone sull’asfalto, ferite. Mazze di legno perse e abbandonate in strada durante la fuga. E le telefonate alla polizia dei residenti spaventati. 

Maxi rissa giovedì sera, poco dopo le 22.30, davanti a un bar in via San Rocco. Ad affrontarsi, secondo quanto ricostruito dal commissariato di viale Romagna e appreso da MonzaToday, sarebbero stati almeno dieci stranieri. 

Gli agenti intervenuti sul posto, allertati da una segnalazione, hanno trovato poco lontano dal bar un cittadino egiziano di trentatré anni - irregolare e con precedenti - con ferite alle braccia e a una spalla. Poco lontano, la polizia ha trovato un secondo egiziano - un trentasettenne regolare e con precedenti - con evidenti ferite all’addome. 

I due sono stati immediatamente medicati sul posto e trasportati in ospedale in codice giallo. 

Le indagini degli agenti, rimasti sul posto, hanno avuto immediatamente successo. A pochi metri dal luogo del ritrovamento dei due feriti, i poliziotti hanno infatti ritrovato alcune mazze di legno: bastoni, che con ogni probabilità, erano stati usati poco prima nella rissa che aveva portato al ferimento dei due. 

La polizia, secondo quanto appreso da MonzaToday, non esclude - anche grazie al racconto dei due egiziani e alle ferite di uno di loro - che nella colluttazione siano state usate anche armi da taglio. 

I due feriti sono stati denunciati in stato di libertà per rissa. Proseguono, invece, le indagini della polizia per identificare gli altri partecipanti alla rissa e per ricostruirne il movente.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bastoni e coltelli, maxi rissa tra dieci stranieri al bar: due feriti

MonzaToday è in caricamento