Rissa nella notte in seguito a un incidente: colpito anche un carabiniere

In seguito a un incidente stradale a Vaprio d'Adda è scattata una rissa che ha coinvolto prima i conducenti dei veicoli e poi un minore e un altro uomo arrivato a sostenere la causa di un parente

E' stato necessario l'intervento dei carabinieri

Uno scontro tra due veicoli e una violenta rissa con diversi feriti tra cui un carabinieri intervenuto per sedare l'aggressione.

E' stato questo l'epilogo di un sinistro stradale accaduto a Vaprio d'Adda lungo la strada provinciale 104 nella notte tra martedì e mercoledì tra due veicoli.

In seguito allo scontro tra i mezzi i conducenti hanno iniziato a discutere ma in breve tempo dalle parole si è poi passati alle mani ed è scattata la rissa.

Le persone coinvolte sono due pregiudicati, uno ecuadoregno di 32 anni e un altro di origine croata di 27 anni insieme a un minorenne parente di quest'ultimo che al momento dell'accaduto era a bordo del mezzo.

In seguito per sedare la rissa sono intervenuti sul posto i carabinieri di Vaprio d'Adda e di Carugate.

Per dare sostegno ai due stranieri di origine croata si è aggiunta anche una quarta persona chiamata in soccorso che però è riuscita a fuggire prima dell'arrivo delle forze dell'ordine a bordo di un motorino.

Durante l'intervento è rimasto ferito un carabiniere che ha riportato lievi lesioni mentre il 32enne è stato ricoverato per contusioni varie in seguito alla rissa. 

I tre soggetti di origine croata secondo quanto ricostruito dai carabinieri sarebbero residenti in piccoli campi tra Trezzo sull'Adda e Vaprio d'Adda.

Tutti sono stati arrestati per resistenza a pubblico ufficiale e rissa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento