Lanciano sassi e palle di neve dal ponte sulla Monza-Saronno: nei guai due minorenni

I ragazzini sono stati identificati e fermati dalla polizia locale di Limbiate

Foto da archivio

Lanciavano sassi e palle di neve dal cavalcavia sopra la Monza-Saronno sulle auto in transito ma, mentre erano intenti nel loro nuovo passatempo, sono stati sorpresi dalla polizia locale. 

Ad allertare le forze dell'ordine nel pomeriggio del 2 marzo sono stati alcuni automobilisti in transito proprio sotto il cavalcavia all'altezza del centro commerciale. Come racconta Il Saronno, sul posto è giunta una pattuglia della polizia locale di Limbiate che ha fermato i ragazzini che erano sprovvisti di documeni e li ha accompagnati in comando per le operazioni di identificazione.

Nei guai sono finiti due minorenni di quindici e diciassette anni, residenti in un comune limitrofo alla cittadina brianzola. Uno dei due giovani è stato denunciato perchè, dopo aver fornito agli agenti false generalità, ha cercato di scappare. Rincorso e raggiunto è stato deferito in stato di liibertà per resistenza a pubblico ufficiale e false generalità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

Torna su
MonzaToday è in caricamento