Caso di scabbia alla scuola elementare: "Ambienti sanificati con alcool e candeggina"

Un caso di scabbia all'elementare Gianni Rodari di Cesano Maderno. La nota del comune

Immagine repertorio

Un caso di scabbia è stato individuato tra i piccoli alunni della scuola primaria Gianni Rodari di Cesano Maderno. A essere colpita dalla malattia è stata una bimba di otto anni, che frequenta la seconda e che è già sotto trattamento sanitario. 

L'infezione è stata certificata il 16 novembre e nello stesso giorno l'Ats ha inoltrato la comunicazione al dirigente scolastico, che a sua volta l'ha inoltrata a tutte le famiglie dei bimbi. 

Lunedì, il comune - che aveva fatto lo stesso l'anno scorso, quando si erano verificati altri due casi - ci ha tenuto a rassicurare tutti spiegando che la situazione è "pienamente sotto controllo e non desta alcun allarme". "L'Amministrazione Comunale, pur non essendo parte in causa in quanto la vicenda è stata seguita direttamente dalla stessa scuola in coordinamento con le autorità sanitarie, attraverso l'assessore all'Istruzione Pietro Nicolaci comunica che si è intervenuti immediatamente con l'applicazione del protocollo previsto in questi casi", si legge in una nota. 

Gli "interventi" si sono concentrati, prosegue il comunicato, "presso la famiglia, con la somministrazione alla bambina del farmaco in grado di debellare il fenomeno; con l'informativa alle famiglie dei compagni di classe" e "con la sanificazione degli ambienti scolastici, mediante utilizzo di alcool e candeggina, effettuata nella stessa giornata di venerdì 16".

"Si tratta di un problema certo non grave ma che va tenuto sotto controllo - ha puntualizzato l'assessore Nicolaci -. Per questo motivo, nei prossimi giorni, verrà effettuata una verifica accurata e costante sugli scolari e sugli ambienti della scuola, ancor più di quanto non avvenga per prassi, per assicurare la massima vigilanza sull'episodio"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento