Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Sciopero Trenord dell'8 e 9 dicembre 2015: lavoratori precettati

Lo fa sapere una nota della Prefettura dove si spiegano le ragioni che hanno portato il viceprefetto Giuseppe Priolo a precettare i ferrovieri Trenord: sulla revisione delle modalità e dei termini dell'agitazione non era stato trovato un accordo

Il viceprefetto vicario di Milano Giuseppe Priolo ha disposto la precettazione dei lavoratori Trenord per martedì 8 e mercoledì 9 dicembre 2015. La decisione è stata resa nota dopo l'esito negativo dell'incontro con le delegazioni sindascali avvenuto lo scorso 26 novembre, in cui era stato chiesto da parte della Prefettura, di rivedere le modalità e i termini dell'agitazione.

A preoccupare sono soprattutto le due manifestazioni in programma nel capoluogo lombardo durante lo sciopero: la fiera degli Obej Obej e l'Artigianato in Fiera che ogni anno registrano migliaia di visitatori che usufruiscono del servizio pubblico metropolitano e ferroviario.

"Il provvedimento si è reso necessario a seguito dell'esito negativo dell'incontro del 26 novembre con le organizzazioni sindacali che avevano indetto lo sciopero, nel corso del quale era stato richiesto di rivedere le modalità e i termini dell'indizione dello sciopero, per evitare disagi alla mobilità della cittadinanza" si legge in una nota della Prefettura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero Trenord dell'8 e 9 dicembre 2015: lavoratori precettati

MonzaToday è in caricamento