Fa esplodere petardi in strada, in auto nasconde 12 botti illegali: denunciato 41enne

A segnalare i rumori sospetti ai carabinieri sono stati i residenti. A Cesano Maderno

I botti sequestrati

A quasi un mese da Capodanno forse voleva fare qualche “prova generale”. E così ha esploso qualche botto in strada. Il rumore degli scoppi però non è passato inosservato e i residenti hanno dato l’allarme ai carabinieri che hanno subito effettuato un sopralluogo di controllo in via Sant’Eurosia, a Cesano Maderno. E proprio qui lunedì sera hanno sorpreso il pirotecnico improvvisato.

E’ bastato un controllo, per rendersi conto che il botto, di grosse dimensioni, non era conforme alle norme di legge. Anzi: di fattura artigianale, era sprovvisto di ogni indicazione circa la provenienza ed era assente l’attestazione di conformità alle normative delle UE. 

I carabinieri così hanno esteso la perquisizione anche al veicolo del 41enne, domiciliato a Seregno, scoprendo 12 “bombe carta” della medesima fattura, nascoste nel bagagliaio del mezzo, e custodite senza i necessari requisiti di sicurezza. L’uomo, già noto alla giustizia, è stato denunciato per detenzione e scoppio abusivo dei fuochi illegali, che ora saranno fatti brillare dagli artificieri.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento