menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sequestro effettuato dalla Guardia di Finanza

Il sequestro effettuato dalla Guardia di Finanza

Da Concorezzo a Napoli, maxi sequestro di 523mila articoli di cancelleria contraffatti

La Guardia di Finanza di Monza ha trovato prodotti a marchio contraffatto ed è risalita a un importatore napoletano che è stato denunciato

Colla, nastri adesivi e prodotti di cancelleria apparentemente di marca ma in realtà contraffatti. I militari della Guardia di Finanza di Monza hanno sequestrato 523mila articoli di cancelleria che sono risultati contraffatti con un marchio fasullo apposto sulla merce che riproduceva il logo di una società leader nel settore.

I controlli inizialmente hanno interessato un magazzino a Concorezzo dove ha sede una società di importazione brianzola gestita da un cittadino cinese. All'interno dei locali il personale ha rinvenuto la merce contraffatta ma l'indagine non si è fermata qui. Le Fiamme Gialle hanno ricostruito l'intera filiera di importazione della merce - tutti prodotti di cartotecnica - che ha condotto i militari in provincia di Napoli, a Nola, in un magazzino gestito da un imprenditore campano dove sono stati rintracciati e sequestrati i prodotti, per un totale di 523mila articoli.

L'uomo, che risulta aver commissionato gli articoli con il marchio falsato prodotti in Cina, è stato denunciato per il reato di introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segno falso e ricettazione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Scuola

    Come sarà la maturità 2021? Tutte le risposte

  • social

    Festa del Gatto, dove adottare un felino a Monza

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento