Cronaca Seregno

Seregno, tensione in piazza tra due gruppi di ragazzi per una sigaretta

Il fatto è accaduto sabato 15 maggio a Seregno. A evitare il peggio è stato l'intervento della polizia locale

A Seregno si è evitato il peggio solo grazie all’intervento tempestivo di alcuni passanti che hanno cercato di fermare i ragazzini e all’immediato arrivo degli agenti della polizia locale.

Il fatto è accaduto sabato 15 maggio, intorno alle 18.30, in piazza Italia. Un gruppo di ragazzi che stazionava in piazza è stato avvicinato da un altro gruppo di giovani, pare con il pretesto di chiedere una sigaretta. Poi, però, la situazione sarebbe degenerata. Un ragazzo è stato aggredito da altri due giovani. La scena ripresa dalle telecamere fisse presenti in piazza.

Provvidenziale l’intervento di due passanti che hanno cercato di dividere i giovani che stavano litigando; nel frattempo sono intervenuti gli agenti della squadra del comandante Maurizio Zorzetto, poi supportata da altre due squadre.

I sette agenti sono riusciti a calmare gli animi. Il giovane aggredito è stato condotto al Pronto soccorso. I due presunti aggressori sono stati identificati. Trattandosi di aggressione, per procedere occorrerà comunque una querela di parte. Al termine delle indagini, il Comando della Polizia Locale trasmetterà il fascicolo alla Procura presso il Tribunale per i Minorenni di Milano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seregno, tensione in piazza tra due gruppi di ragazzi per una sigaretta

MonzaToday è in caricamento