menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Presta l'auto di papà a un amico senza patente che si mette al volante ubriaco e scappa all'alt

La corsa sull'Audi del padre dell'amico e la fuga dal posto di blocco. Denunciato un 18enne di Seregno senza patente. Guai anche per l'amico per incauto affidamento

Si è messo al volante dell'Audi del padre di un amico, senza aver mai conseguito la patente e dopo aver alzato un po' il gomito. E' iniziata così la "nottata brava" di due amici brianzoli a Seregno tra martedì e mercoledì notte. Sulla loro strada, mentre viaggiavano insieme a bordo dell'auto sottratta al padre di uno dei due, hanno incrociato i carabinieri, impegnati in un posto di blocco lungo via Briantina.

La fuga e l'incidente

I militari del Nucleo Operativo Radiomobile di Seregno hanno imposto l'alt all'Audi A3 che anzichè fermarsi ha proseguito la corsa, nel tentativo di fuggire. Il giovane diciottenne alla guida, di Seregno, ha perso il controllo del mezzo qualche centinaio di metri più avanti, all'altezza di una rotonda dove è uscito fuori strada. Dopo lo schianto ha cercato di scappare a piedi e insieme a lui anche il passeggero che viaggiava seduto sul sedile accanto al conducente che invece è stato bloccato. Il giovane, privo di patente perchè mai conseguita, era alla guida anche in stato di ebbrezza, con un tasso alcolemico quasi tre volte il limite consentito pari a 1,49 g/l. Per il ragazzo è scattata una denuncia.

Nei guai anche l'amico

E' bastata qualche ora ai carabinieri di Seregno per rintracciare anche il ragazzo che viaggiava insieme al 18enne, un giovane di 23 anni di Verano Brianza, figlio del proprietario dell'Audi. Al 23enne è stato contestato l'incauto affidamento del veicolo a persona senza patente e ora rischia una multa fino a 1559 euro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

social

Nasce la "Compostela di Lombardia": i cammini da fare in Brianza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento