rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Cronaca Seregno / Via Isonzo

Ubriachi fradici, non si fermano a un posto di blocco e picchiano i carabinieri: denunciati

È successo nella notte tra sabato e domenica a Seregno

Ubriachi, due fidanzati trentenni hanno bruciato un posto di blocco e picchiato i carabinieri che li stavano inseguendo. Sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza e resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

Tutto è accaduto nella notte tra sabato e domenica. Giunti a pochi metri da casa, in via Isonzo a Seveso, i due trentenni sono stati fermati da una pattuglia dei carabinieri di Seregno. Per tutta risposta, i due hanno accelerato, cercando di seminare i militari.

Le forze dell’ordine hanno inseguito i due, raggiungendoli mentre stavano cercando di nascondere la loro auto nel garage di casa. Quando i militari hanno cercato di fermarli per tutta risposta la coppia ha aggredito i carabinieri. Al termine della colluttazione, i due fidanzati sono stati denunciati per resistenza e violenza a pubblico ufficiale. I carabinieri, medicati al pronto soccorso, hanno avuto una prognosi di tre e cinque giorni per contusioni ed escoriazioni. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriachi fradici, non si fermano a un posto di blocco e picchiano i carabinieri: denunciati

MonzaToday è in caricamento