Ubriachi fradici, non si fermano a un posto di blocco e picchiano i carabinieri: denunciati

È successo nella notte tra sabato e domenica a Seregno

Immagine repertorio

Ubriachi, due fidanzati trentenni hanno bruciato un posto di blocco e picchiato i carabinieri che li stavano inseguendo. Sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza e resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

Tutto è accaduto nella notte tra sabato e domenica. Giunti a pochi metri da casa, in via Isonzo a Seveso, i due trentenni sono stati fermati da una pattuglia dei carabinieri di Seregno. Per tutta risposta, i due hanno accelerato, cercando di seminare i militari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le forze dell’ordine hanno inseguito i due, raggiungendoli mentre stavano cercando di nascondere la loro auto nel garage di casa. Quando i militari hanno cercato di fermarli per tutta risposta la coppia ha aggredito i carabinieri. Al termine della colluttazione, i due fidanzati sono stati denunciati per resistenza e violenza a pubblico ufficiale. I carabinieri, medicati al pronto soccorso, hanno avuto una prognosi di tre e cinque giorni per contusioni ed escoriazioni. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento