Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca San Gerardo / Via Monsignore Baraggia

Si accascia sul volante e si addormenta, cittadini allarmati chiamano la polizia

A svegliare l'uomo, 56 anni, ci hanno pensato gli agenti del commissariato

Ha sbandato con la macchina, ha tentato qualche manovra e poi si è fermato con due ruote sul marciapiede e il resto della vettura in strada, cadendo in un sonno profondo al volante.

E' successo lunedì pomeriggio a Monza quando intorno alle 16.30 alcuni cittadini che hanno assistito alla scena, allarmati, hanno chiesto aiuto al 118 e alla polizia di Stato. In via Baraggia per prestare assistenza a un uomo di 56 anni è intervenuta una volante del commissariato insieme a un'ambulanza del 118. 

L'uomo era riverso sul volante ma, fortunatamente, stava solo dormendo. Il cinquantenne faceva fatica a restare lucido e sveglio anche mentre parlava con gli agenti ed è stato accompagnato per accertamenti al Policlinico di Monza dove è emerso che l'uomo fosse sotto effetto di psicofarmaci perchè in cura, nonostante alla specifica domanda da parte dei poliziotti avesse negato di farne uso.

Ora la segnalazione relativa all'episodio verrà inoltrata agli uffici di competenza che potrebbero verificare ed eventualmente revocare il possesso dei requisiti di idoneità alla guida dell'uomo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si accascia sul volante e si addormenta, cittadini allarmati chiamano la polizia

MonzaToday è in caricamento