Il gesto / Arcore

Silvio sei grande: quel messaggio apparso sul tetto dell'officina del campione

Un messaggio speciale quello scritto dalle figlie di Fabrizio Pirovano sul capannone arcorese dell'officina

“Il 12 giugno del 2016 se ne andava mio papà, oggi, il 12 giugno del 2023 Silvio Berlusconi”. Così inizia il messaggio che Michela Pirovano, figlia del compianto campione di Superbike Fabrizio Pirovano, ha pubblicato sulla pagina Facebook Fabrizio Pirovano Fan Club svelando un episodio molto personale del suo amato papà. 

“Per il papà Silvio era un idolo - prosegue - e so che Silvio per il papà provava tanta stima.  Anni fa mio papà ha deciso un giorno di salire sul tetto del suo capannone di Arcore e scrivere ‘Silvio sei grande’. Poco dopo Silvio è passato sopra con l’elicottero e l’ha chiamato. Ciò che si sono detti rimarrà tra loro.  Io questa mattina mi trovavo a Misano, appena ho letto la notizia ho deciso subito di partire e tornare ad Arcore”. 

Insieme alla sorella Michela è salita sul tetto del capannone di Piro (come i suoi e i suoi amici amavano chiamarlo) e ha ripassato la scritta che anni prima il campione aveva realizzato. Con una aggiunta: “un uomo eccezionale”.

“Mi son sentita in dovere di farlo, perché so che mio papà avrebbe fatto la stessa cosa - conclude -.  Io credo molto nel destino, ma se anche l’idolo di mio papà ha deciso di andarsene oggi, credo non sia un caso”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Silvio sei grande: quel messaggio apparso sul tetto dell'officina del campione
MonzaToday è in caricamento