rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Soccorso alpino / Seveso

Recuperata dall'elicottero del soccorso alpino una coppia brianzola bloccata nel bellunese

Sentiero troppo impervio per un26enne di Seveso e la sua compagna, una 25enne di Varedo

Hanno scelto un percorso troppo difficile ed impervio e sono rimasti bloccati. E' dovuto intervenire il Soccorso alpino per aiutare una coppia di due giovani brianzoli bloccati in Comelico in provincia di Belluno. L'allarme è scattato domenca 24 luglio 2022 verso le 19, quando la Centrale del Suem è stata contattata da una coppia di escursionisti, che non erano più in grado di proseguire. I due brianzoli grazie al cellulare, riferivano ai soccorsi di essere bloccati vicini a un salto di roccia a bordo di un canalone ghiaioso, lungo il sentiero numero 152 tra Forcella del Tacco e Casera Aiarnola.

In pericolo un sevesino di 26 anni e la sua compagna di 25 anni di Varedo

Dopo averli individuati, l'elicottero del Suem, il soccorso alpino, di Pieve di Cadore ha recuperato il ragazzo, G.Z. un 26enne di Seveso, e la compagna, C.C., 25 anni di Varedo. Il recupero è stato effettuato con l'utilizzo di due verricelli da 10 metri. I due ragazzi sono poi arrivati in piazzola a Padola e affidati al personale del Soccorso alpino della Val Comelico. Tanto spavento ma fortunatamente nessuna conseguenza per la giovane coppia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recuperata dall'elicottero del soccorso alpino una coppia brianzola bloccata nel bellunese

MonzaToday è in caricamento