rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Cartacce date alle fiamme e carrozza vandalizzata, il treno non parte dalla stazione

E' accaduto nel pomeriggio di martedì 26 agosto. Soppressa la corsa e il treno corrispondente

Vandali in azione a bordo di un treno sulla Lecco-Carnate-Milano e corsa soppressa. Disagi per i pendolari martedì 26 agosto. Nel primo pomeriggio nella stazione di Milano Porta Garibaldi il convoglio 10856, in partenza per Lecco alle 14.22, è stato bloccato nello scalo del capoluogo meneghino a seguito di un atto vandalico che ha colpito una carrozza.

Secondo quanto ricostruito da Trenord ignoti vandali sarebbero entrati in azione a bordo del convoglio e avrebbero aperto gli estintori in dotazione e avrebbero bruciato anche alcune cartacce nel bagno. Il treno non ha potuto effettuare la corsa ed è ripartito alla volta del deposito per la necessaria manutenzione. Anche il convoglio corrispondente 33113 delle 15.35 da Lecco non è stato effettuato.

Secondo quanto riferito da un testimone a LeccoToday, i viaggiatori sarebbero stati fatti scendere perchè informati dal capotreno che era in corso un principio di incendio. Sul mezzo - ribadiscono dall'azienda - non è stato necessario alcun intervento dei vigili del fuoco perchè l'episodio era già stato risolto. "È passato il capotreno che ha chiesto a tutti di scendere e prendere altri treni. Eravamo in tanti sul convoglio, considerando che non era un orario di punta" ha aggiunto il viaggiatore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cartacce date alle fiamme e carrozza vandalizzata, il treno non parte dalla stazione

MonzaToday è in caricamento