Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Investe i carabinieri per scappare con la droga, arrestato 31enne

L'uomo ha investito due militari durante un posto di controllo: i carabinieri sono stati medicati in ospedale a Vimercate

Ha investito due carabinieri per fuggire via con tre flaconi di metadone a bordo di uno scooter ma durante la fuga è caduto, rovinando a terra, ed è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Cassano d'Adda a Truccazzano.

L'uomo, 31 anni, con precedenti penali, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali aggravate e detenzione ai fini di spaccio. Tutto è iniziato quando nella notte di venerdì i carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di Cassano d’Adda hanno notato il 31enne in sella a uno scooter in atteggiamento sospetto. Nonostante l'alt intimato dai militari, l'uomo ha proseguito la marcia.

Perso in un primo momento di vista, i carabinieri hanno nuovamente localizzato poco dopo il fuggitivo lungo la S.P. 14, mentre si avvicinava alla pattuglia. L'uomo non solo non si è fermato ma ha investito prima un carabinieri e poi il secondo militare, finendo la corsa a terra, rovinando al suolo dopo aver perso il controllo del motociclo. Una volta bloccato è stato perquisito: addosso il nascondeva tre flaconi di metadone.

Per l'uomo sono scattate le manette mentre i due carabinieri hanno dovuto far ricorso alle cure del Pronto Soccorso in ospedale a Vimercate. Oltre a essere in possesso di droga lo spacciatore viaggiava guidava senza patente e senza assicurazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investe i carabinieri per scappare con la droga, arrestato 31enne

MonzaToday è in caricamento