Cronaca Cesano Maderno

Si lancia dall'auto in corsa per sfuggire ai carabinieri: arrestato 20enne

A Cesano Maderno

La droga recuperata

La fuga a bordo dell'auto e poi la portiera che si apre e due ragazzi che scendono da una Bmw in corsa per sfuggire ai carabinieri, lasciando dietro di sé un sasso di cocaina. A Cesano Maderno nella serata di martedì i militari della compagnia di Desio hanno arrestato un ragazzo di vent'anni con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Il giovane, residente in città, viaggiava a bordo di un'auto sospetta a cui i carabinieri in via San Carlo, durante un controllo stradale, hanno intimato l'alt. Anziché fermarsi la Bmw ha continuato la corsa e i due occupanti sono scesi dalla vettura in movimento, fuggendo in due direzioni differenti. Ed è scattato l'inseguimento a piedi. 

Uno dei due - il 20enne appunto - si è addentrato nel centro abitato e ha tentato invano di scavalcare un muro di cinta in fondo ad una strada a fondo cieco dove poi è stato bloccato. Ripercorsa a ritroso la via di fuga, i carabinieri hanno recuperato l’involucro lanciato durante la corsa, recuperando un sasso di cocaina per un totale di circa 33 grammi. Addosso al ragazzo sono stati trovati anche quasi 1.500 euro in contanti.

All’esito dell’udienza di convalida dell’arresto, il Tribunale di Monza ha disposto l’obbligo di dimora in attesa del processo. Proseguono invece le indagini per l’identificazione del complice fuggito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si lancia dall'auto in corsa per sfuggire ai carabinieri: arrestato 20enne

MonzaToday è in caricamento