Lentate sul Seveso, si aggira con fare sospetto intorno all'auto: spacciatore scambiato per ladro e arrestato

Nella vettura l'uomo nascondeva 11 dosi di cocaina e alla vista della gazzella dei carabinieri ha indugiato prima di salire a bordo. L'incertezza lo ha incastrato

La droga sequestrata

Undici dosi di cocaina nascoste in auto e quasi un etto di polvere bianca ancora da confezionare in casa, in un appartamento di via Lazio a Lentate sul Seveso.

Uno spacciatore marocchino di 29 anni è stato arrestato dai carabinieri della Sezione Radiomobile di Seregno. Il pusher, che ha già precedenti alle spalle, è stato sorpreso in via Gorizia a Lentate sul Seveso mentre si aggirava attorno a un'auto parcheggiata. Inizialmente i militari, impegnati in un controllo del territorio in zona, hanno pensato che volesse mettere a segno un furto a bordo del veicolo così lo hanno tenuto d'occhio. In realtà l'indugio del 29enne nascondeva ben altro. 

A bordo del veicolo, intestata a un prestanome ma nelle disponibilità del 29enne, erano state nascoste 11 dosi di cocaina pronte per essere smerciate. L’uomo, irregolare sul territorio nazionale e dunque privo di una residenza ufficiale, aveva anche la disponibilitá di un mazzo di chiavi di un appartamento, del quale però non voleva fornire ai carabinierfi ulteriori informazioni. Ad aiutare i militari però ci ha pensato un passante che dopo aver riconosciuto l'uomo ha indirirzzato i carabinieri in un appartamento nella vicina via Lazio.

Qui sono stati trovati altri 90 grammi di cocaina, pronti per essere suddivisi in dosi e destinate allo spaccio al dettaglio. I carabinieri hanno sequestrato 700 euro in contanti. Il 29enne ora si trova in carcere a Monza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento