Spaccio al Parco delle Groane: arrestato pusher marocchino

I carabinieri hanno monitorato gli scambi e lo hanno arrestato mentre usciva da un sentiero per consegnare la dose al cliente

Immagine di repertorio

Aspettava i clienti all'interno del bosco nel Parco delle Groane e quando qualcuno faceva un'ordinazione usciva veloce allo scoperto da un sentiero secondario, consegnava la droga e si allontanava.

L'altro giorno però mentre un pusher marocchino faceva affari a Solaro a ridosso del Parco in via Cellini a tenerlo d'occhio c'erano i carabinieri che hanno aspettato il momento opportuno per intervenire. Quando l'auto di un acquirente si è avvicinata e lo spacciatore è uscito allo scoperto i militari hanno tentato di bloccare clienti e pusher. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In manette è finito un cittadino marocchino che è stato sorpreso con due dosi di cocaina nel giubbotto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

  • Pizza e cocaina nel locale, tre arresti dei carabinieri a Giussano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento