rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Cronaca

Sorpreso con la droga in auto, domestico finisce in manette

Si tratta di un ragazzo di 25 anni di Bollate con precedenti alle spalle: i militari della stazione di Senago lo hanno pizzicato a bordo della sua auto mercoledì notte con alcune dosi di marijuana pronte per lo smercio

Di professione faceva il collaboratore domestico ma poi, per arrotondare, quando le faccende di casa erano terminate, spacciava droga.

Nei guai è finito un ragazzo di 25 anni di Bollate, pregiudicato, con diversi precedenti alle spalle. Il giovane nella notte di mercoledì poco prima delle 4 è stato sorpreso dai carabinieri della stazione di Senago a bordo della sua auto con undici dosi di marijuana pronte per lo spaccio. I carabinieri erano riusciti a intercettarlo e fermarlo a Varedo, in via Vittorio Emanuele, in seguito a un'intensa attività di controllo e pedinamento. La droga era stata nascosta minuziosamente in un borsello che il 25enne teneva con sè. 

Per il giovane sono scattate le manette per detenzione di droga ai fini di spaccio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso con la droga in auto, domestico finisce in manette

MonzaToday è in caricamento