Spacciatore sorpreso con la droga in tasca in strada e arrestato

I carabinieri di Arcore lo hanno controllato in via Brina: nei pantaloni nascondeva 5 g di cocaina e un sacchetto di droga a casa, in cantina

Aveva cinque grammi di cocaina nella tasca dei pantaloni ed è stato sorpreso mentre camminava per strada dai carabinieri durante un controllo.

I militari della stazione di Arcore lo hanno fermato l’altra notte a Usmate Velate, in via Brina, dove il presunto pusher, un marocchino 40enne con precedenti di polizia per reati vari, stava transitando. Dopo aver scovato nei suoi indumenti l'involucro con la droga i carabinieri hanno voluto approfondire e hanno effettuato una perquisizione anche presso l’abitazione dell’uomo, sulla carta disoccupato. Nell’appartamento i militari dell’Arma hanno rinvenuto in una busta di plastica 27 grammi della stessa sostanza stupefacente nascosta in cantina sotto ad alcuni sacchetti.

Il 40enne è stato arrestato in flagranza per il reato di detenzione illecita di sostanza stupefacente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento