menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

Non si fermano i controlli nel Parco delle Groane: battuto al setaccio il supermarket della droga

Sette spacciatori sorpresi tra le piante del supermercato della droga durante il blitz

Dieci pattuglie e l’aiuto dei reparti della compagnia di intervento operativo (Cio). Sono i mezzi impiegati per un controllo del territorio messo a segno dai carabinieri della compagnia di Desio martedì 17 luglio; i militari, dalle 14 alle 20, hanno battuto a tappeto i comuni di Limbiate, Senago e Ceriano Laghetto. 

A Limbiate, le attenzioni dell’Arma si sono rivolte verso un noto bar di via Dei Mille, già chiuso in passato su decisione delle autorità. A Senago è invece stata perlustrata la strada provinciale 9 nella zona di Senago, ritenuta un’arteria molto frequentata dai mercanti di droga. Sono state controllate 24 persone. Qui sono stati controllati tutti gli avventori: molti quelli con precedenti penali a carico. Non si abbassa quindi il livello di guardia sui clienti. I militari hanno perlustrato il territorio palmo a palmo. A caccia in particolare modo di spacciatori.

Sette gli uomini controllati e in stato di fermo: tutti pusher attivi nei boschi del Parco delle Groane: l’ormai famoso supermarket nazionale dello spaccio.  A loro è stato messo in mano un foglio di via. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

L'Iss elenca uno a uno tutti gli errori della Lombardia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento