Brianza, la droga non si compra più coi soldi: cocaina ed eroina pagate con un po' di cibo

I carabinieri di Solaro hanno arrestato tre ragazzi ventenni, due marocchini e un italiano, che spacciavano cocaina ed eroina nel parco delle Groane. In cambio accettavano il cibo

Lo spaccio al Parco - Foto © Mt

Forse era solo un modo per cercare di attirare i clienti meno ricchi. O magari era una strada per mandare avanti gli affari anche nei periodi di crisi. Di certo, come documentato dai carabinieri, il trucco funzionava, e anche bene, dato che così riuscivano ad attirare clienti da tutta l’area al confine tra il milanese e la Brianza. 

I militari di Solaro, impegnati in un servizio di contrasto allo spaccio nel Parco delle Groane, hanno arrestato tre ragazzi tra i ventuno e i ventitré anni, due marocchini e un italiano, accusati di spaccio di sostanze stupefacenti. 

La particolarità rara del giro di droga messo in piedi dai tre, è che i giovani pusher accettavano dai loro clienti anche pagamenti in stile baratto. In più di un’occasione, infatti, i carabinieri hanno documentato cessioni di cocaina ed eroina all’interno del cambio in cambio di bustine con all’interno cibo e generi alimentari. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nelle stesse ore, i carabinieri del comando provinciale di Milano hanno arrestato quarantotto spacciatori e sequestrato cinque chili di hashish, due e mezzo di marijuana, un chilo di eroina e svariate dosi di ketamina e di mdma. I militari hanno anche messo le mani su circa settantamila euro in contanti. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento