Bullismo a scuola, arrestati due studenti di sedici anni

L'episodio nella Bergamasca

Per un anno ha subito in silenzio umiliazioni, vessazioni, minacce e botte per continue richieste di denaro. A mettere fine all'incubo vissuto tra i banchi di scuola di un minorenne sono stati i carabinieri che, dopo aver raccolto la denuncia dei genitori della vittima, hanno arrestato i due bulli.

L'episodio è avvenuto a Zogno, nella Bergamasca, dove i militari hanno dato esecuzione a una ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale dei Minori di Brescia. Ai due ragazzini, entrambi sedicenni e compagni di classe della vittima, sono contestati i reati di lesioni e minacce aggravate in concorso.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri gli episodi di bullismo si sarebbero ripetuti nel corso di un anno tra dicembre 2016 e la fine dell'anno 2017. I due "bulli", un giovane bergamasco e un sedicenne originario di Milano, avrebbero spintonato e minacciato la loro vittima chiedendo continuamente denaro. Gli episodi si sarebbero verificati tutti all'interno di una scuola superiore. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due minorenni arrestati sono stati ora affidati a una comunità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

  • Coronavirus: cosa succede se nel proprio condominio c'è una persona positiva?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento