Tragedia a Brugherio, ragazzo si suicida buttandosi dal balcone

Un volo dal quinto piano alle 6.45 del mattino

Un ragazzo di 33 anni a Brugherio martedì mattina si è suicidato buttandosi dal balcone della casa dei suoi genitori.

Era andato a trovarli presto, poco prima delle sette, come spesso faceva ma questa mattina non si è trattenuto a fare colazione prima di andare a lavorare: ha aperto la finestra e si è buttato dal quinto piano.

La madre e il padre erano intenti a prepararsi prima di uscire di casa, si sono allontanati un attimo e non sono riusciti a evitare il peggio.

E' accaduto in via Marsala al civico 33 dove genitori e figlio vivevano nello stesso stabile a piani e scale diverse. 

Il ragazzo soffriva di problemi di depressione e questo deve  aver probabilmente influito nella scelta di compiere il gesto estremo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento