Detenuto si toglie la vita, dramma in carcere

Ennesimo episodio di una vera e propria strage. Avrebbe ingerito il gas della bomboletta in dotazione ai reclusi per scaldare e cucinare vivande

Un altro suicidio nel carcere di Monza. E' successo poche ore fa: un detenuto avvrebbe inalato il gas della bomboletta in dotazione a tutti i reclusi per riscaldare e cucinare cibi e bevande. Lo comunica Donato Capece, segretario generale del Sappe, il sindacato autonomo della polizia penitenziaria (la sigla più rappresentativa della categoria).

"Sarebbe il momento - commenta Capece - di rivedere il regolamento e la possibilità che i detenuti continuino a mantenere questi oggetti nelle celle. Spesso infatti servono o come oggetto per offendere i poliziotti o come veicolo suicidario".

Capece snocciola i numeri della grave situazione in cui versa il carcere monzese: "705 detenuti a fronte di 400 posti, almeno il 30 novembre scorso. Il suicidio in carcere - continua - oltre che una tragedia personale è sempre una sconfitta per lo stato".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA NOSTRA INTERVISTA A ALESSIA MOSCA (PD) SUL CARCERE

Secondo Capece la polizia penitenziaria nel 2010 ha sventato ben 1.137 tentativi di suicidio oltre a numerosissimi atti di autolesionismo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento