Tragedia a Veduggio, 14enne si suicida gettandosi dal balcone

Mercoledì mattina poco prima delle 6, mentre in casa i genitori dormivano

Lo hanno trovato a terra, ormai senza vita, riverso in strada.

E' morto così mercoledì mattina all'alba, pochi minuti prima delle 6, un 14enne di Veduggio che si è lanciato dal balcone dell'abitazione che condivideva con i propri genitori in via Montello 9.

Un volo nel vuoto dal quarto piano, un gesto disperato compiuto nel buio e nel silenzio mentre i genitori, nella stanza accanto dormivano ancora.

Ad accorgersi del corpo senza vita del giovane è stata una donna che passava di lì per caso mentre andava a lavoro.

E' stata lei a chiamare i soccorsi ma per il giovane non c'era più nulla da fare, è morto sul colpo.

Sul posto sono giunti immediatamente i carabinieri della compagnia di Seregno che non hanno potuto far altro che appurare la dinamica del suicidio.

Sui motivi che avrebbero spinto il giovane al suicidio si continua a indagare, con tutta probabilità un forte disagio e malessere generato nell'ambiente familiare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento