rotate-mobile
Lunedì, 8 Agosto 2022
Succede a monza / Libertà / Via Enrico da Monza

I ragazzini che scavalcano per saltare gratis sul tappeto elastico (chiuso perché rotto)

Il video inviato alla redazione di MonzaToday con i ragazzini che scavalcano

Ecco chi sono quei ragazzini che la sera scavalcano per saltare gratis sul tappeto elastico allestito a Monza nel giardinetto del Nei. Il video, inviato alla redazione di MonzaToday, riprende un episodio accaduto nella serata di ieri giovedì 30 giugno. 

Erano le 21 quando alcuni ragazzi si sono avvicinati al grande tappeto (che normalmente chiude alle 19) e hanno scavalcato per poi saltare sulle reti. Il tutto a proprio rischio, con il pericolo che cadendo potessero farsi molto male. Una situazione che - come già aveva raccontato la referente del tappeto elastico, alla nostra redazione - prosegue da mesi. Tanto da portare la referente a decidere di non rinnovare il patto di cittadinanza per la gestione dell'attrazione che è scaduto ieri.

Salti "pericolosi"

Nell'ultimo fine settimana quando un gruppo di ragazzini ha scavalcato i giardinetti, ormai chiusi, poi ha tagliato la parete esterna del tappeto elastico per entrare e divertirsi. "Il tappeto elastico è inutilizzabile - spiega la referente a MonzaToday -. Con quello squarcio hanno creato anche un buco nelle reti che diventa pericoloso per i piccoli frequentatori". Un tappeto posizionato nel 2018 e che aveva fin da subito conquistato il consenso dei bambini e degli adolescenti. Con un ingresso simbolico di 1 euro i bimbi potevano divertirsi per tutto il tempo che desideravano. Ma adesso i salti sul tappeto elastico rimarranno solo un ricordo. 

Vandalizzate anche le altalene

"Sono amareggiata e sconfortata - prosegue -. Purtroppo non è la prima volta. Quell'area, la sera, anche quando i cancelli si chiudono, viene presa di mira da persone tutt'altro che raccomandabili. Non è stato preso di mira solo il tappeto elastico ma anche le altalene". Nell'area da alcune settimane sono state installate le telecamere di videosorveglianza. "Non sappiamo se sono già in funzione - prosegue -. Noi avevamo installato un sistema interno: e abbiamo visto che si tratta proprio di gruppi di ragazzi che la sera si divertono a scavalcare e saltare gratis. Impossibile telefonare ogni sera alle forze dell'ordine: non hanno abbastanza uomini per star dietro anche a questi problemi. Nei prossimi giorni sporgeremo denuncia e consegneremo ai carabinieri le immagini".

"Sporgeremo denuncia"

Eppure c'è sconforto nelle parole della referente del patto di cittadinanza. "Abbiano provato a tenere aperto il tappeto elastico fino a tardi, dando così la possibilità di divertirsi anche ai ragazzi - conclude -. Ma abbiamo visto che non si sono mai avvicinati. Poi non appena il cancello del giardinetto chiude arrivano a decine, si mettono in fila e dagli squarci che hanno creato nella parte laterale dell'attrazione entrano e iniziano a saltare per ore".  Da tempo i residenti della vicina via Bergamo si lamentano per la presenza di ragazzini che disturbano fino all'alba e fanno danni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I ragazzini che scavalcano per saltare gratis sul tappeto elastico (chiuso perché rotto)

MonzaToday è in caricamento