Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Ornago

Tentata violenza sessuale: in manette un romeno

L'uomo ha provato ad abusare di una connazionale che si era rifugiata da lui dopo una lite in famiglia

Ha approfittato di una debolezza della donna che lo considerava un amico e ha approfittato di lei.

La vittima si era rifugiata in casa sua dopo una lite in famiglia e lì, anziché una voce amica a confortarla, ha trovato violenza.

Per fortuna il peggio non è accaduto perché la donna è riuscita a fuggire dal suo aguzzino prima che si potesse consumare la violenza.

Per qualche giorno ha sepolto nel silenzio ciò che era accaduto in quella casa ma poi si è decisa a sporgere denuncia.

Così l’uomo, un 39enne romeno, già pregiudicato è finito in manette con l’accusa di violenza sessuale ai danni di una connazionale di 27 anni, sposata. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentata violenza sessuale: in manette un romeno

MonzaToday è in caricamento