Nasconde undici carte di credito clonate in auto: arrestato mentre cerca di fare benzina

L'uomo è stato arrestato per possesso ed utilizzo di carte di pagamento di provenienza illecita

IMMAGINE DI REPERTORIO

Aveva con sé 11 tessere: carte di credito per carburanti modificate. È stato arrestato dai carabinieri mentre cercava di convincere il gestore di un distributore di benzina a convertirgli una (finta) spesa per il carburante in contanti. È successo nel pomeriggio di mercoledì sulla Valassina a Lissone, nei guai un uomo di 49 anni, residente a Cologno Monzese.

Davanti alla strana richiesta il gestore della pompa di benzina si è insospettito e ha chiamato i carabinieri. Quando il 49enne ha visto il lampeggianti delle pattuglie ha tentato di allontanarsi, ma è stato bloccato e durante la perquisizione sono state trovate le «fuel card» modificate, nascoste in una intercapedine della tappezzeria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le tessere erano state modificate per effettuare pagamenti fraudolenti a spese di altri utenti di servizi analoghi. L'uomo è stato arrestato per possesso ed utilizzo di carte di pagamento di provenienza illecita, nei prossimi giorni sarà giudicato dal tribunale di Monza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento