menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ancora una truffa in Brianza, pensionato derubato dei gioielli a Lissone

Indagano i carabinieri della compagnia di Desio

Non ha esitato a imbrogliare un anziano di 86 anni. Il raggiro è avvenuto giovedì mattina in via Galliano, a Lissone. Un truffatore solitario ha suonato alla porta del pensionato: "Sono un tecnico dell’acqua – ha esclamato mostrando distintivo e pettorina naturalmente falsi -. Devo controllare la qualità dell’acquedotto".

Il pensionato ha aperto. Il finto tecnico ha chiesto all’86enne di prendere i gioielli e metterli in frigo. I controlli – gli ha spiegato senza variare di molto il copione di tutti gli altri truffatori seriali – avrebbero potuto danneggiarli. Appena l’anziano si è assentato, il malintenzionato ha aperto il frigo, ha preso i gioielli ed è scomparso nel nulla. Indagano i carabinieri di Desio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento