Vimercate, truffa delle finte pietre preziose al mercato

La vittima, una 55enne, ha acquistato per una somma di 500 euro due finte pietre preziose che un malintenzionato le ha venduto con la complicità di due persone

Credeva di aver concluso un affare e di avere tra le mani delle pietre preziose di notevole valore acquistate per poco. Purtroppo però una donna di 55 anni a Vimercate non ci ha messo molto a realizzare che i sassolini luminosi che aveva comprato venerdì mattina da un finto ufficiale della marina finlandese erano soltanto pietre colorate.

Il raggiro è avvenuto in largo Pontida, tra i banchi del mercato settimanale, dove la signora si è imbattuta nel truffatore dalla parlantina serrata e persuasiva e in due suoi complici. L'uomo ha proposto alla 55enne l'affare, spacciando due delle pietre che aveva con sè come smeraldi. La signora si è fatta convincere all'acquisto anche grazie all'intervento di due complici del finto marinaio che stavano simulando una trattativa per incuriosire la donna.

Quando la signora ha fatto ritorno a casa senza più i 500 euro pagati per le due pietre e ha guardato meglio i presunti smeraldi però si è accorta che non brillavano più molto e che erano soltanto sassolini colorati e ha denunciato il fatto ai carabinieri.

Indagini in corso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento