Finti addetti e truffatori, l'amministrazione comunale prende posizione

A Besana Brianza

Le inventano tutte e provano in ogni modo a ingannare chi hanno di fronte. L'amministrazione comunale a Besana Brianza ha dichiarato guerra ai truffatori e ha messo in guardia i cittadini dai malintenzionati.

"Siamo venuti a conoscenza che delle persone suonano alle residenze private, dichiarando, nelle forme più strane, di avere a che fare con l'Amministrazione Comunale di Besana in Brianza e propongono contratti sulle utenze domestiche o cambi di contatore. Ribadiamo che il Comune NON ha nulla a che fare con loro e non ha dato nessun tipo d'incarico o mandato in tal senso".

All'appello si è unita anche la Polizia Locale che "invita i cittadini a chiedere nome e cognome delle persone che dovessero presentarsi e di comunicarle alla Polizia Locale stessa ( 0362.995440) o ai Carabinieri di Besana (dalle ore 8.00 alle ore 22.00 al numero 0362.967750 - fuori da questi orari il 112)".

Mercoledì mattina a Concorezzo finti tecnici del gas invece sono riusciti a mettere a segno una truffa e a derubare due anziane famiglie di 6mila euro. Risale a qualche giorno fa invece il triste episodio che ha visto coinvolto un'anziana a Desio a cui è stata sottratta addirittura la fede nunziale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento