Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca San Fruttuoso / Viale Lombardia

La luce in fondo al tunnel: open day per il nuovo viale Lombardia

Sabato 300 persone hanno potuto visitare il tunnel che interra il tratto urbano della Valassina. Lungo 1.800 metri, i lavori termineranno il 31 marzo 2012


MONZA  - Open day per il tunnel infinito. Nella mattinata di sabato è stato possibile per 300 persone visitare il tunnel interrato sotto viale Lombardia. Dopo quasi cinque anni dei lavori, la chiusura del cantiere è stata fissata per il 31 marzo 2012. Il tunnel è lungo 1.800 metri, e sarà ultramoderno: la galleria è formata da due canne con sistemi di sicurezza all'avanguardia, con 13 piazzole di sosta per le emergenze. 

La realizzazione  ha incontrato diversi problemi per la presenza nel sottosuolo opere idrauliche preesistenti; durante i lavori, il quartiere di San Fruttusoso è stato tagliato fuori dalla città. Un prezzo che è valso la pena pagare, secondo il sindaco Roberto Scanagatti. "Adesso però si apre la fase di realizzazione del soprasuolo" ha continuato il primo cittadino. "Il nostro impegno sarà al servizio della colettività".  Presente alla visita anche l'ex sindaco Marco Mariani: sotto il suo mandato cominciarono i lavori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La luce in fondo al tunnel: open day per il nuovo viale Lombardia

MonzaToday è in caricamento