Controlli durante movida a Monza, ubriaco danneggia 8 auto: denunciato

I carabinieri della compagnia di Monza hanno sorpreso il giovane, residente in città, in via Lecco, impegnato in un raid vandalico

Immagine di repertorio

Ubriaco, dopo una serata in cui aveva alzato un po' il gomito, ha devastato otto auto parcheggiate in strada a Monza.

Il giovane, un cittadino ventenne originario della Guinea, è stato raggiunto dai carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Monza impegnati nei controlli per il distanziamento sociale durante la movida nelle vie del centro. Il ragazzo, in stato di ebbrezza è stato denunciato,per danneggiamento aggravato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A segnalare la presenza del giovane a pochi passi dal centro è stato un passante e in pochi istanti i militari monzesi sono giunti in via Lecco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alunno positivo: cosa succede ai suoi compagni (e ai loro genitori)

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Una domenica dal sapore medievale, tra i borghi e i castelli della Lombardia

  • Dove andare a fare castagne senza allontanarsi troppo da Monza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento