Paura a Cesano: terrorizza i passanti con un coltello in strada

Domenica mattina un marocchino di 29 anni si aggirava per le strade del paese armato di coltello: per fermarlo i carabinieri sono stati costretti a sparargli

Lo hanno raggiunto davanti alla stazione

Non è stata certo una scena usuale quella che si sono trovati davanti agli occhi diversi residenti di Cesano Maderno quando domenica mattina per strada hanno incrociato un marocchino di 29 anni che brandiva un coltello.

L’uomo ha terrorizzato la città per un po’ di tempo fino a che non sono intervenuti i carabinieri che lo hanno raggiunto davanti alla stazione.

Qui il marocchino si è scagliato contro le forze dell’ordine con una furia incontrollata e ha colpito prima l’auto poi gli uomini dell’Arma.

Per immobilizzarlo e arrestarlo è stato necessario sparargli alla caviglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento