Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca San Giuseppe / Viale Romagna

Minaccia di darsi fuoco, uomo bloccato in viale Romagna

Aveva tra le mani una bottiglia piena di liquido e ha minacciato di darsi fuoco: il fatto lunedì mattina intorno alle 10

Attimi di panico lunedì mattina in viale Romagna a pochi passi dal Commissariato di Polizia di Stato di Monza.

Un uomo di origine nordafricana, con tutta probabilità tunisino, ha minacciato di farsi avvolgere dalle fiamme impugnando in mano una bottiglia piena di liquido che ha fatto credere essere benzina.

Il fatto è avvenuto intorno alle 10 e sul posto sono accorsi gli uomini del commissariato che hanno tentato di far rientrare l'emergenza in attesa dell'arrivo dei vigili del fuoco.

Dopo l'arrivo dei pompieri si è riusciti a immobilizzare l'uomo che è stato soccorso dagli uomini del 118 con un'ambulanza. 

Il bilancio dell'accaduto non ha sortito nessuna vittima e il gesto sembra essere stato solo una manifestazione di insofferenza.

Sull'accaduto sono in corso le indagini della polizia.

Leggi qui la prima ricostruzione dell'episodio e la motivazione all'origine del gesto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia di darsi fuoco, uomo bloccato in viale Romagna

MonzaToday è in caricamento