rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Scatta l'allarme per un uomo disperso tra le acque del fiume: salvato 32enne

Soccorsi in azione all'alba a Paderno d'Adda

Un uomo è stato salvato all'alba di martedì tra le acque del fiume Adda. Le ricerche sono scattate intorno alle 6 del 4 novembre nella zona di Via della Roggia. Subito si sono attivati uomini e mezzi dei Vigili del fuoco con una unità di comando locale, una squadra SAF (Speleo-alpino-fluviale) e una moto d'acqua, per cercare di individuare e recuperare l'uomo che poco prima era stato visto sparire nel fiume.

Il 32enne, come riferito da LeccoToday, è stato recuperato qualche ora dopo in buone condizioni nonostante la fredda temperatura delle acque dell'Adda, ingrossato dalle piogge della notte scorsa. Sul posto si sono portate l'ambulanza della Croce Bianca di Merate e due automediche. Per lui è stato disposto il trasporto in ospedale in codice giallo.

Ancora da accertare le cause all'origine dell'episodio, anche se pare probabile un gesto estremo da parte dell'uomo. L'intervento si è concluso intorno alle 10.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scatta l'allarme per un uomo disperso tra le acque del fiume: salvato 32enne

MonzaToday è in caricamento