Ritrovata a Vedano la 16 enne pakistana scomparsa il 9 luglio

Della ragazza non si avevano più notizie da due settimane. Le indagini hanno condotto nella al ritrovamento a pochi chilometri da casa: si tratterebbe di allontamento volontario

Ayesha, la ragazza ritrovata (fonte: Chi l'ha visto?)

VEDANO AL LAMBRO - Ritrovata nella notte la ragazza pakistana scomparsa il 9 luglio  da Monza. La giovane, 16 anni, era in compagnia di un amico maggiorenne nella cui abitazione sarebbe rimasta ospite. Ayesha, questo il nome, non parlava italiano e al momento della scomparsa era uscita per frequentare un corso di lingua.  Non ci sarebbe trattato di rapimento: l'allontanamento sarebbe stato deciso liberamente dalla minore. Secondo quanto riportato dal quotidiano "Il Giornale", le prime parole al ritrvamento sarebbero state "Se torno a casa, papà mi ammazza". Data la delicatezza della situazione, è stato contattato il magistrato di turno, che ha disposto l'affidamento a una casa-famiglia. Il capofamiglia, musulmano integralista, avrebbe avuto in mente per la figlia un destino nel rispetto della più rigida ortodossia islamica: a lei, invece, piaceva vivere all'occidentale, nonostante non parlasse l'italiano. Nei guai il conoscente, che è stato denunciato per sottrazione consensuale di minore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento