Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Veduggio con Colzano

Tragedia di San Valentino: l'assassino è Giuseppe Mendola

Ha ucciso i genitori colpendoli con un sottovaso la sera di San Valentino

Li ha uccisi in un raptus di follia, in un gesto inconsulto dove ha trovato sfogo una violenza repressa da tempo.

Ha ammazzato così Giuseppe Mendola, 42 anni, i suoi genitori ultrasessantenni.

Le vittime sono i pensionati Vincenzo e Angelina Incannella.

La tragedia familiare si è consumata la sera di San Valentino nella casa che l’uomo condivideva con gli anziani genitori a Veduggio.

Chi conosce Giuseppe fatica a credere a quanto accaduto: nessuno lo descrive come una persona aggressiva o violenta.

Che avesse qualche problema economico però non è mistero: era disoccupato e da qualche tempo aveva preso l’abitudine di giocare alle macchinette e fermarsi nei bar.

Forse, proprio l’ennesima discussione su quest’argomento, potrebbe aver innescato la terribile tragedia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia di San Valentino: l'assassino è Giuseppe Mendola

MonzaToday è in caricamento