Cronaca

La Reggia di Monza nuovo membro della rete Residenze Reali Europee

Insieme alla Villa Reale altre ottanta residenze reali di quindici nazioni europee e della Russia

La Reggia di Monza tra le Residenze Reali Europee. L’Assemblea Generale dell’Association of European Royal Residences ha accolto infatti favorevolmente la proposta di adesione della Reggia di Monza alla rete delle Residenze Reali Europeee, creata nel 2001 su iniziativa del Castello di Versailles.

Dell’Associazione, che ha lo scopo di promuovere e condividere le varie conoscenze ed esperienze nell’ambito delle azioni di valorizzazione e promozione del patrimonio culturale, fanno parte le più prestigiose residenze reali d'Europa con ottanta complessi dislocati in quindici diverse nazioni europee e in Russia.

“E’ un momento importante per il complesso monumentale della Reggia di Monza. La Villa, i Giardini e il Parco, dopo decenni di oblio, riacquistano un ruolo centrale nella storia europea delle dimore storiche. Siamo certi che l’adesione alla rete delle Residenze Reali Europee favorirà la condivisione delle informazioni e lo scambio di esperienze di reciproco interesse per la tutela, la conservazione e la valorizzazione delle architetture storiche anche arboree” ha detto il Direttore Generale del Consorzio Villa Reale e Parco di Monza Piero Addis.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Reggia di Monza nuovo membro della rete Residenze Reali Europee

MonzaToday è in caricamento