menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Villa Reale si tinge di lilla contro i disturbi del comportamento alimentare

Lunedì 15 marzo la Villa Reale di Monza si illumina di viola per dimostrare la vicinanza ai numerosi adolescenti che combattono contro anoressia e bulimia

Era un disturbo che già prima della pandemia colpiva tantissimi giovani. Fino a qualche anno fa soprattutto le ragazze, ma negli ultimi tempi i disturbi del comportamento alimentare colpiscono gravemente anche i maschi.

Il Comune di Monza, in occasione della Giornata nazionale del fiocco lilla tesa al contrasto dei disturbi del comportamento alimentare, ha deciso di illuminare la Villa Reale di quel colore.

Lunedì 15 marzo la Reggia del Piermarini dimostrerà la vicinanza della città a questo grave problema che, in Brianza come nel resto d’Italia, vede ogni giorno migliaia di famiglie assistere al deperimento del corpo, ma soprattutto dell’anima, dei figli.
I dati sono impressionanti: i disturbi del comportamento alimentare sono la seconda causa di morte della popolazione femminile italiana adolescente, dopo gli incidenti stradali.

In prevalenza sono interessati l’1% delle adolescenti per anoressia nervosa, e il 3% per bulimia nervosa; forme subcliniche caratterizzate da una minore gravità del quadro sembrano colpire mediamente il 10% dei soggetti di sesso femminile.

In adolescenza, il rapporto maschi/femmine per anoressia nervosa è 1 a 9. In Italia, le donne con anoressia sarebbero circa 25 mila, mentre quelle con bulimia circa 100mila. Dati che nell’ultimo semestre hanno visto numeri raddoppiati colpire soprattutto gli adolescenti tra i 14 e i 15 anni.

“In questo momento l’isolamento dei giovani è la malattia peggiore che dobbiamo combattere tutti insieme – commenta il sindaco Dario Allevi - Scuola, famiglie e Istituzioni: perché spesso è il campanello di allarme rispetto allo sviluppo di altre patologie, a partire dai disturbi alimentari”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il supermercato alle porte della Brianza dove 'si fa la spesa gratis'

Coronavirus

Per la Lombardia sarà l'ultima settimana in zona arancione?

social

Besana Brianza, in coda per il vaccino c'è Maurizio Vandelli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Come funziona la truffa del pacco (e come difendersi)

  • Economia

    Validità e regole per il bonus vacanze 2021

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento