Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Vimercate / Via Adda, 6

Vimercate, droga all'Omnicomprensivo: in manette altri giovanissimi

Dopo l'arresto dei due fidanzatini spacciatori i carabinieri hanno arrestato altri due ragazzi

Dopo l’arresto per spaccio di una coppia di fidanzatini anche soci in affari all’Omnicomprensivo di Vimercate i carabinieri sono tornati nel plesso scolastico per altri controlli, questa volta con un’unità cinofila anti-droga.

Durante le operazioni svolte dagli inquirenti lunedì nei dintorni della scuola altri giovanissimi sono finiti in manette.

15 dosi di marijuana sono state trovate all’interno del sottosella dello scooter di un 16enne di Agrate, abilmente nascoste.

Per il ragazzo che, evidentemente, aveva rimandato gli affari alla fine delle lezioni e che in quel momento si trovava in aula, è scattato l’arresto.

A casa del minore i carabinieri hanno trovato altri 12 grammi di droga, attentamente confezionata in 5 dosi.

I cani hanno fiutato il reato anche vicino ad un altro scooter dove anziché la droga è stato trovato un coltello con lama lunga 8 cm e un trita erba usato per lavorare la sostanza.

L’operazione dei carabinieri di Vimercate non si è fermata qui perchè le forze dell’ordine sono riuscite a intercettare anche il fornitore dei ragazzi, anch’egli giovanissimo.

L’uomo, 19enne incensurato, era in possesso di 41,9 grammi di marijuana e di 750 euro, provento dello spaccio.

Attorno alla sua abitazione i carabinieri hanno trovato studenti di Vimercate in possesso di marijuana e si sospetta che lo spacciatore rifornisse della sostanza tutto il mercato dell'Omnicomprensivo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vimercate, droga all'Omnicomprensivo: in manette altri giovanissimi

MonzaToday è in caricamento