L'indotto del Gran Premio di Monza? 31 milioni di euro

Il flusso di denaro suddiviso tra attività alberghiere, shopping e mobilità (parcheggi e mezzi di trasporto pubblico)

MONZA - Il GP ha un indotto turistico diretto di 31 milioni di euro: lo comunica la Camera di Commercio. Il flusso di denaro è ripartito tra attività alberghiera ed extraalberghiera (33%) e shopping (32,6%). Benefici anche per la ristorazione (8,2 mln) e la mobilità (parcheggi e trasporti, 2,3 mln).  Ma dell'indotto del Gran Premio beneficiano anche Milano, Como e Lecco.
L'ufficio Studi della Camera di Commercio stima che il brand "Gran Premio d'Italia" valga 3,8 miliardi di euro.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento