Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Economia

Le imprese in Lombardia assumono: 28.000 in primavera

E il titolo di studio conta ancora: 6 su 10 laureati o diplomati. Un bando destina 500.000 euro alle aziende che favoriscono l'occupazione

Nonostante la crisi, qualcuno assume ancora. Saranno quasi 28 mila gli assunti, suddivisi  tra contratti a tempo determinato, indeterminato e altre forme contrattuali. Sei assunti su 10 riguarderanno diplomati e laureati. Ma per le donne faticano più degli uomini nell'industria. Le stime sono dell'Ufficio Studi della Camera di Commercio di Monza e Brianza su dati di Sistema Informativo Excelsior e Registro Imprese.

Le imprese che preferiscono assumere le donne sono a Sondrio, Brescia, Lodi, Mantova e Cremona, dove rispettivamente il 31,2%, 25,3%, 23,5% 22% 18,5% delle nuove assunzioni è “rosa”. E sono invece le imprese di Sondrio, Cremona, Bergamo, Mantova, Milano a scegliere di assumere di più i giovani (rispettivamente il 49,5%, 44,1%,38,4%, 36,1% e 35,6% sono assunzioni per under 30).

L'ente monzese ha appena pubblicato un "Bando occupazione" che mette a disposizione 500.00 euro da destinare a contributi a fondo perduto volti a  favorire l'incremento dell'occupazione nelle imprese di tutti i settori economici di Monza e Brianza. Potranno partecipare al bando le imprese che tra 1 gennaio e  30 giugno 2012 abbiano attuato uno dei seguenti tre interventi: assunzione a tempo indeterminato di lavoratori disoccupati, in mobilità e di prima occupazione; trasformazione di contratti da tempo determinato in contratti a tempo indeterminato; assunzione di lavoratori con contratto di apprendistato.

Ciascuna impresa partecipante può beneficiare del contributo per un solo intervento e per l’assunzione di un solo lavoratore. Le domande potranno essere presentate dal 20 febbraio fino al 30 giugno 2012 (o fino a esaurimento risorse). Per informazioni www.mb.camcom.it; sviluppoimpresa@mb.camcom.it; 039.2807455; 039.2807442 .

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le imprese in Lombardia assumono: 28.000 in primavera

MonzaToday è in caricamento