Sono 400 le imprese green tra Milano, Monza e Lodi

Una rete che si sta allargando e comprende 25.000 dipendenti e 50 miliardi di euro di fatturato. Lo ha spiegato il presidente di Assolombarda Alberto Meomartini

MONZA - Venticinquemila dipendenti e 50 miliardi di euro di fatturato. Sono 400 le imprese di green economy nate sul territorio milanese. Il  network che si è creato  favorisce la crescita del settore. A spiegarlo è Alberto Meomartini, presidente di Assolombarda, durante il III Osservatorio sull'auto elettrica svoltosi ieri a Milano. Un network di imprese che "per la prima volta si è aperto alla partecipazione anche di aziende non del nostro territorio - continua - In questo territorio negli ultimi anni la cultura della sostenibilità si è diffusa sempre di più e ha iniziato a creare una domanda per un sistema industriale, anche se non agevolata". Le società coinvolte nel network sono situate nel dettaglio nella province di Milano, di Monza e Brianza e di Lodi.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento