Il budget per le ferie resta uguale ma sempre più lombardi partono

Mentre a Brescia le famiglie sono le più attente al risparmio destinando alle ferie 1.052 euro, 1.107 a Varese, 1.138 a Bergamo e 1.190 a Milano, a Monza e Brianza la cifra sale a 1.240 euro in media a famiglia

Bollino rosso per le partenze nella settimana di Ferragosto e, mentre le città si svuotano, i dati rivelano che a partire sono stati 6 milioni di lombardi.

Nonostante il momento di difficoltà non si rinuncia alle vacanze e, tra chi parte e chi rientra, si è stimato che sulle strade lunedì 10 agosto ci siano stati più di 6 milioni di lombardi. L’indagine “Famiglie e estate 2015. Monza e Brianza e Lombardia”, realizzata dalla Camera di Commercio di Monza e Brianza in collaborazione con DigiCamere, rivela che le ferie 2015 delle famiglie lombarde valgono più di 3 miliardi di euro e che sono proprio i brianzoli a spendere di più e riservare alle vacanze un budget più elevato.

Se la spesa media a famiglia si attesta intorno ai 1.150 euro, con il budget che non sale rispetto all’anno scorso anno, a Monza e in Brianza si spende di più. Mentre a Brescia le famiglie sono le più attente al risparmio destinando alle ferie 1.052 euro, 1.107 a Varese, 1.138 a Bergamo e 1.190 a Milano, a Monza e Brianza la cifra sale a 1.240 euro in media a famiglia. Sempre alla Brianza, accompagnata da Milano, va il primato delle famiglie che partono di più (il 72%) e non rinunciano alle ferie seppure adottano qualche accorgimento per risparmiare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Tra gli accorgimenti adottati per risparmiare” spiega una nota della Camera di Commercio di Monza e Brianza “si scelgono allora vacanze più brevi (16%), prediligendo soluzioni di alloggio più economiche (11%), oppure rimandando le ferie nei periodi di bassa stagione (5%). Le formule low cost fanno risparmiare in media a famiglia circa 500 Euro (50 euro circa in più rispetto allo scorso anno)”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento