Il premier Matteo Renzi a Monza: il discorso, le battute e le contestazioni

La visita nel capoluogo brianzolo del presidente del Consiglio domenica pomeriggio. Fuori dal teatro anche alcuni contestatori

Matteo Renzi a Monza

E' arrivato in anticipo rispetto alle previsioni e ha parlato a lungo, oltre un'ora, illustrando le ragioni del Sì e coinvolgendo dal palcoscenico del teatro Binario 7 a Monza, i numerosi cittadini intervenuti senza risparmiarsi battute e domande. Dalle modifiche al titolo V della Costituzione, passando per la soppressione del Cnel fino alla riduzione del numero dei parlamentari, il presidente del Consiglio a Monza ha toccato tutti i punti centrali della riforma, sollecitando i cittadini, anche quelli che non hanno votato PD, a sostenere il Sì al referendum.

Il premier Matteo Renzi ha fatto tappa in città nel pomeriggio di domenica 27 novembre, dopo essere stato ospite della trasmissione Pomeriggio Cinque su canale Cinque. Oltre un'ora di discorso e confronto a cui, in prima fila, hanno assistito insieme al sindaco del capoluogo brianzolo Roberto Scanagatti anche il ministro Maurizio Martina, il deputato brianzolo Roberto Rampi e il presidente della Provincia Gigi Ponti. 

"Io sono il frutto della disperazione" ha detto Renzi in riferimento al governo che è stato chiamato a formare - "Il nostro obiettivo è stato fare le riforme che gli altri hanno sempre detto e non hanno mai fatto".

GUARDA IL VIDEO | Renzi parla a Monza

renzi-8

Due sale dell'Urban Center gremite di cittadini e il piazzale davanti al teatro Binario7 allestito con un maxischermo per consentire anche a chi non è riuscito a trovare posto all'interno di seguire l'intervento del premier Matteo Renzi a Monza. Insieme ai sostenitori e ai cittadini interessati a seguire il dibattito però fuori dall'Urban Center non sono mancati alcuni contestatori. Qualche fischio, striscioni di protesta e slogan. All'interno invece applausi, risate, domande e anche complimenti, tanto da indurre il presidente del Consiglio ad azzardare "Io mi trasferisco a Monza". 

GUARDA IL VIDEO | Contestatori a Monza

cont-2

La tensione è salita al termine dell'intervento del premier quando i contestatori fuori dal teatro si sono confrontati con alcuni presenti ed è stato necessario l'intervento della polizia di Stato.

GUARDA IL VIDEO | Tensione fuori dal teatro

tens-2

L'appuntamento di Monza rappresentava, insieme alla visita a Bologna in programma nella serata di domenica, uno degli ultimi momenti di confronto della campagna "Basta un Sì" che ha toccato varie città d'Italia in previsione del referendum costituzionale in programma per domenica 4 dicembre. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento