L'Autodromo si trasforma in un drive-in: cinema dall'auto per l'estate

Il progetto a cui l'amministrazione comunale sta lavorando in vista di un accordo definitivo potrebbe partire da metà giugno. Parte dei ricavi devoluti a un fondo per sostegno a commercianti

Il rendering del progetto per il drive-in in Autodromo

In auto tra i Paddock dell'Autodromo di Monza non per correre e sfidare la velocità ma per guardare un film, comodamente seduti nell'abitacolo. Ai tempi del Covid-19 nel capoluogo brianzolo la rivoluzione del cinema passa per il traguardo del Tempio della Velocità. Il progetto, per cui si attende la firma per l'accordo definitivo, prevede l'allestimento di un cinema drive-in nell'area dell'autodromo, a ridosso del paddock 2. 

"Si tratta di un'idea a cui avevo pensato alcuni mesi fa" spiega l'assessore alla Cultura del comune di Monza Massimiliano Longo "quando mi sono reso conto che Summer Monza, con tutte le iniziative in programma per la stagione estiva, sarebbe stato messo in discussione dall'emergenza Covid. Si tratta di una soluzione che rispetta il problema del distanziamento sociale così ho preso accordi con il circuito e con gli sponsor, i centri Porsche di Milano e Myspritz by Polini, che ci daranno supporto per coprire i costi dell'iniziativa che sarà affidata all'organizzazione di Eventificio". 

L'idea è quella di ospitare 50-60 vetture e non di dar vita a un grande drive-in.Si punta a creare un'atmosfera particolare grazie alla suggestione che le pellicole del grande schermo possono suscitare se seguite comodamente seduti sui sedili della propria auto in un luogo che dell'Auto e della Velocità ne ha fatto la storia. Il cinema, se l'accordo verrà siglato in tempi brevi, potrebbe essere operativo a partire dalla metà di giugno e la programmazione durerà fino a metà luglio. Ancora non è stato stabilito il prezzo relativo al biglietto di ingresso che - specifica l'assessore Longo che oltre alla Cultura ha la delega per le Attività produttive - in parte sarà destinato alla costituzione di un fondo benefico a sostegno delle attività commerciali in crisi a causa dell'epidemia. "Anche la nostra Brianza sta attraversando un momento difficile" ha aggiunto. 

Anche per quanto riguarda il cartellone con la programmazione c'è ancora del lavoro da fare e molti dettagli da ultimare. Il drive-in in Autodromo non sarà l'unico cinema dell'estate monzese perchè sarà operativo anche lo spazio del Serrone della Villa Reale, gestito da Anteo. La programmazione delle due "sale sotto le stelle" monzesi sarà diversificata anche se entrambe dovranno adeguarsi alle normative relative alle misure anti-Covid. Due iniziative - dopo tanti appuntamenti annullati o rimandati dell'estate monzese - a cui però potrebbero aggiungersene altri che alla luce dell'epidemia potrebbero assumere una veste diversa ma con un solo obiettivo: portare arte, musica e performance a Monza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E a far viaggiare i monzesi (e chiunque vorrà venire in città) senza uscire dai confini di Monza per ora ci pensano le due mostre che hanno recentemente riaperto i battenti. In Arengario si può volare sulle ali dell'immaginazione con la mostra "Le immagini della Fantasia" che celebra le illustrazioni dei libri per bambini mentre alla Galleria Civica si può ammirare l'esposizione dedicata alla Famiglia De Agostini con la storia della cartografia italiana in mostra. Per esplorare i confini del Bel Paese e del mondo senza fare nemmeno un passo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sopra il cielo di Monza, la magia della stella cometa Neowise

  • Trenta ragazzi al parchetto, arriva la polizia locale: due denunce e polemiche sui social

  • "Rave party" in strada a Monza: nel caos, un uomo viene aggredito brutalmente e rapinato

  • Paura a Vimercate, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Non compila autocertificazione, infermiera non entra in piscina: "Io discriminata"

  • Schianto in moto sulle strade del Trentino, morto 43enne di Cesano Maderno

Torna su
MonzaToday è in caricamento